A maggio, 8 Palestinesi uccisi e 580 feriti

Nel mese di maggio, le forze israeliane hanno ucciso otto Palestinesi, compresi tre minorenni, e ne hanno feriti 580.

Secondo il rapporto diffuso dal Centro di studi e documentazione “Abdullah al-Hurani”, dall’inizio dell’anno il numero di Palestinesi uccisi dalle forze israeliane è salito a 34, compresi nove minorenni e una donna.

A maggio, 530 Palestinesi, comprese decine di minorenni, sono stati arrestati dalle forze israeliane in Cisgiordania, Gerusalemme e Striscia di Gaza.

“Agenzia stampa Infopal – www.infopal.it”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *