PROGETTO “SAPORI” PER I GIOVANI DI GERICO

Il progetto “Sapori” è nato inizialmente nel gennaio 2015 con la realizzazione del progetto “Gerico incontra Betlemme”. L’Associazione giovanile dei Clown di Gerico, che ha ricevuto in dono dall’Associazione Ponti non muri giochi da clown e vestiti e addobbi per portare avanti la propria attività in ospedali e scuole della Palestina, ha fatto visita ai bambini ospiti dell’orfanotrofio “La Crèche di Betlemme” per una giornata di animazione e divertimenti presso le strutture della Crèche. Una replica di questa giornata è stata fatta nel mese di maggio dello stesso anno.

A partire da questa esperienza è nato nel dicembre 2015 il Progetto “Sapori”. Si tratta di un Laboratorio culturale e artistico (scuola giocosa di lingua inglese per i piccini e musica, teatro, danze collettive e tradizionali palestinesi per i più grandi). Abbiamo ritenuto importante sostenere questo progetto, nato da giovani palestinesi per i giovani palestinesi, perché nonostante le violazioni, i soprusi, le umiliazioni subite quotidianamente questi ragazzi non si fanno abbattere e continuano a frequentare la scuola, studiare, leggere, mantenere viva la cultura e le tradizioni palestinesi, dare speranza ai più piccoli. L’idea portante è quella dello sviluppo della cultura e della creatività attraverso molteplici talenti e discipline. Partecipano al progetto 40 fra ragazze e ragazzi di tutte le età. Il progetto non ha altri finanziamenti. Ha ricevuto il sostegno del “Youth Club di Gerico” per quanto riguarda la disponibilità dei locali per gli incontri, che si svolgono ogni giovedì, e del Comune di Gerico che mette a disposizione il Teatro Comunale per eventuali esibizioni.

Sostieni questo progetto

Guarda tutti i progetti